Print This Post Print This Post

Vicini distanti: Europa-Occidente e Russia

La Russia e l’Occidente “vicini distanti”
Raffaello Matarazzo, Affari Internazionali, Newsletter n° 100 , 29 maggio 2009
Per dare il senso dei rapporti tra Russia e Occidente analizzati da Maurizio Massari nel libro Russia: democrazia europea o potenza globale? A vent’anni dalla fine della guerra fredda, appena pubblicato da Guerini e Associati, Milano, 2009., si può ricorrere alla nota metafora degli istrici che sono costretti ad avvicinarsi per proteggersi dal freddo, ma non possono farlo troppo perché altrimenti si pungono. Malgrado le difficoltà e le intermittenze nei rapporti degli ultimi vent’anni, Russia ed Europa hanno bisogno l’una dell’altra e la comunanza di interessi su molti problemi globali può favorire una graduale convergenza. Ciò, tuttavia, sarà possibile, sostiene Massari, solo se avverrà nell’orizzonte di una cooperazione strutturata anche con gli Stati Uniti e alla luce di una chiara presa d’atto degli errori del passato. Leggi tutto

Lascia un comento

 

 

 

Puoi usare questi tag

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>