Print This Post Print This Post

Cechi, tedeschi, europei

Segnalato da RASSEGNA ITALIANA, di Ada Pagliarulo, Paolo Martini
Secondo Il Sole 24 Ore “piano piano, quasi in punta di piedi, l’UE rischia di scivolare verso la paralisi istituzionale” perché la Repubblica ceca punta ad ottenere dal prossimo vertice europeo che si terrà a fine ottobre una dichiarazione che contenga la possibilità di non appplicarre la Carta dei diritti fondamentali e la giurisdizione della corte di giustizia europea, per impedire future rivendicazioni da parte dei tre milioni di tedeschi cacciati dalla regione dei Sudeti per il recupero delle proprietà loro sottratte alla fine della guerra.

Lascia un comento

 

 

 

Puoi usare questi tag

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>