Print This Post Print This Post

L’89 visto dal sud-est europeo

Il lungo ’89. Balcani e Caucaso tra aspettative e disincanto dopo la caduta del Muro di Berlino
13-14 novembre 2009, Trento
In diretta web
Il convegno Il lungo ’89 è dedicato alla riflessione sulle transizioni post-comuniste nei Balcani e nel Caucaso, sulle aspettative sorte con la fine della Guerra fredda e le delusioni maturate in seguito, sui processi di cambiamento ancora in atto e sulle possibilità di rilancio di un comune progetto politico europeo.
La prima giornata rifletterà sulle lunghe transizioni nelle due regioni, le frammentazioni nazionali, il ritorno della guerra in Europa e il processo di integrazione europea. Interverranno tra gli altri: VESNA BOJIČIĆ-DŽELILOVIĆ, professore presso la London School of Economics and Political Science; GHIA NODIA, professore presso la Ilia Chavchavadze State University (Tbilisi); TANJA FAJON, rappresentante slovena presso il Parlamento europeo, e il Rappresentante speciale dell’Unione Europea per il Caucaso del Sud PETER SEMNEBY. Concluderà i lavori lo scrittore BORIS PAHOR.
Il secondo giorno, prendendo le mosse dal caso specifico delle reti di cooperazione tra Trentino e Kosovo, approfondirà le relazioni di cooperazione e solidarietà che legano comunità e territori un tempo divisi dalla cortina di ferro: quanto riescono a superare l’asimmetria donatore-beneficiario, per farsi relazioni paritaria? Che cosa hanno depositato nell’immaginario collettivo delle comunità coinvolte, e come si sono intrecciati con i fenomeni di immigrazione economica e con le reazioni controverse nelle società ospitanti?
Programma e informazioni nella pagina del convegno
Approfondimenti, interviste, reportage nel dossier Il lungo ’89
Dopo l’89. Rassegna cinematografica dai Balcani, l’evento collaterale in collaborazione con Nuovo Cineforum Rovereto
L’iniziativa è promossa da Osservatorio Balcani e Caucaso, Tavolo Trentino con il Kossovo, Regione autonoma Trentino–Alto Adige/Südtirol e Provincia autonoma di Trento.

Lascia un comento

 

 

 

Puoi usare questi tag

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>