Print This Post Print This Post

Rom e Sinti in Italia

Da: Un’indagine del Senato. Piano nazionale per l’integrazione dei Rom
di Pietro Marcenaro, Affari Internazionali, 11/02/2011
… I Rom in Italia risultano circa 170 mila e rappresentano circa lo 0,2% della popolazione totale, una delle percentuali più basse d’Europa.
– Il 50% poi è cittadino italiano, mentre una quota rilevante, pur essendo nata in Italia, non possiede la cittadinanza.
– Il 40% dei Rom e Sinti è costituito da minori di 14 anni, e addirittura il 60% ha meno di 18 anni.
– Sono circa 40 mila i Rom e Sinti che vivono nei campi di accoglienza, in gran parte concentrati nei più grandi agglomerati urbani come Roma (7.200 secondo le stime del “piano nomadi” elaborato dal Comune nel 2009) o Milano (circa quattromila in città, cui ne vanno aggiunti altri due-tremila nella provincia).
– La stragrande maggioranza dei Rom e Sinti presenti in Italia è sedentaria
– e il nomadismo riguarda una percentuale che secondo alcune stime non supera il 3 % della popolazione.
Queste informazioni inducono alcune riflessioni, leggi.

Lascia un comento

 

 

 

Puoi usare questi tag

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>