Print This Post Print This Post

Appunti a margine incontro Italia-Germania

Sabato, il giorno dopo il lungo viaggio del Presidente Giorgio Napolitano in Germania (vedi qui e qui e qui), nelle stanze dei Palazzi del Quirinale si tiene un incontro bilaterale italo-tedesco organizzato dai rispettivi movimenti federalisti, dal Consiglio Italiano del Movimento Europeo e dal Europaische Bewegung Deutschland. Il tema: il futuro dell’Unione Europea. Due le […]

Print This Post Print This Post

Mario Draghi uomo dell’anno per FT

Mario Draghi uomo dell’anno per il “Financial Times“: ha ridato all’Europa la speranza, un italiano determinato a salvare l’euro. La svolta avvenne il 26 luglio 2012 quando il governatore Mario Draghi a Londra durante la Global Investment Conference disse che la Bce era pronta a tutto per euro: “L’euro è irreversibile e la BCE è […]

Print This Post Print This Post

8 dicembre 2012

Il Presidente Giorgio Napolitano ha scritto al Maestro Barenboin per la prima della Scala che si è svolta ieri sera: «… considero del tutto futile qualsiasi polemica sull’ordine di priorità tra celebrazioni per gli anniversari wagneriani e verdiani, e piuttosto patetico il riesumare (perfino, vagamente, in chiave di antagonismi nazionali) contrapposizioni che infiammarono nella seconda metà dell’Ottocento amatori e […]

Print This Post Print This Post

Il calcio letto con i filtri politici: abusi nell’uso della storia

– Quella tra Italia e Germania, giovedì 28 giugno, sarebbe “l’ultima partita. Non c’è solo il pallone: è la settimana del vertice europeo più importante degli ultimi anni e della sfida Monti-Merkel sul destino dell’euro per salvare l’Europa. Obama tifa Italia, il premier si affida al Quirinale” — scrive un giornale italiano, mentre altri alludono al “catenaccio […]

Print This Post Print This Post

Europa ha un sito manifesto

Manifesto Europa Rivista d’informazione e “narrazione” europea: http://www.manifestoeuropa.eu/ Nel confino al quale fu costretto dal fascismo, Altiero Spinelli scrisse, nel celebre Manifesto di Ventotene, che solo un’Europa libera e unita poteva essere premessa necessaria del potenziamento della civiltà moderna e garanzia di una “pace perpetua” tra i popoli. Oggi, a più sessant’anni di distanza da […]

Print This Post Print This Post

2050: un’Europa con molti anziani

In 2050, nearly one in three European citizens will be 65 or older. Demographic change and population ageing is one of the greatest challenges that will affect the structure of the EU economy over the next couple of decades, through its impacts on labour markets, pensions systems and public finances. The policy implications of this […]

Print This Post Print This Post

La Polonia come sta?

The Details about New World Bank report says Poland is on the right track to meet Europe 2020 targets but still needs a number of reforms in employment, education, and innovation displayed below Raising employment, improving skills, enhancing innovation and technology absorption will put Poland on track for higher growth rates, says the World Bank […]

Print This Post Print This Post

Una araba presidenza polacca dell’UE

Ha ragione Jacek Pawlicki su “Gazeta Wyborcza” a porsi adesso la domanda su come gli accadimenti mediterranei impatteranno sulla presidenza semestrale polacca dell’UE che comincerà nel giugno prossimo: “Tunezja, Egipt, Libia – konsekwencjami rewolt w tych krajach Polska będzie musiała zająć się od lipca. A nawet wcześniej. Przewodnictwo Polski w Radzie UE to szansa na […]

Print This Post Print This Post

Vertici a 3, prima a 4, dopo forse a 4

In febbraio a Varsavia summit del “triangolo di Weimar”: Francia, Germania, Polonia: “… Już podczas spotkania w Wilanowie Merkel i Sarkozy krytykowali premiera Donalda Tuska, który na ostatnim szczycie UE w Brukseli stanął na czele grupy państw (Grupy Wyszehradzkiej) sprzeciwiających się pomysłom ściślejszej integracji krajów strefy euro. Tzw. pakt dla konkurencyjności zakłada zbliżenie polityk gospodarczych i […]

Print This Post Print This Post

Più economia polacca nei media

Il Sole 24 Ore ha un inviato in Polonia per raccontare “la rivincita dell’est”: “A Varsavia l’Euro può attendere. Questo pensano in maggioranza i polacchi, d’accordo con il loro ministro delle finanze, che il sei gennaio scorso ha dichiarato che la Polonia non adotterà l’Euro fino a che l’eurozona non risolverà i suoi problemi attuali”. […]

Print This Post Print This Post

Paura per l’euro? Un dibattito veramente europeo

Dalla (utilissima!) Rassegna stampa italiana del 24-11-2010 di Ada Pagliarulo e Paolo Martini Il Corriere della Sera, raccontando la paura del contagio in Europa, che ha spinto in giù le Borse, focalizza l’attenzione sulla risposta tedesca: il fatto che le decine di miliardi promessi all’Irlanda non abbiano tranquillizato i mercati e, anzi, abbiano spostato l’attenzione sulle […]

Print This Post Print This Post

A Est e a Est dell’Est ma non in tutto l’Est

Il dg Nicastro: continueremo a crescere, ma in alcuni Paesi è possibile una riconfigurazione LUCA FORNOVO, La Stampa, 19-11-2010 TORINO — Il Centro ed Est Europa sono cruciali per Unicredit, continueremo a crescere, soprattutto in Russia, Polonia, Croazia, Romania, Bulgaria, Repubblica Ceca e Turchia, ma nei Paesi più piccoli e dove abbiamo una quota di […]